LEICA A60F MICROSCOPIO BINOCULARE DA INCASSATURA "FusionOptics™"

Dettagli

Descrizione

MIC.LEICA A60F ART.A60F 10 450 311 Braccio Flessibile

Il microscopio Leica per incassatori A60 è un sistema di stereomicroscopia per il cui uso non è necessario essere un esperto di microscopia. I componenti preconfigurati del sistema sono perfettamente armonizzati tra loro e permettono un uso semplice e migliori risultati ottici. Un sistema di microscopia che incontra le vostre esigenze e permette di incrementare la produttività, rendendo perfettamente visibili prodotti e componenti e permettendo di lavorare con facilità su gruppi costruttivi: nella produzione industriale di componenti elettronici, un microscopio deve soddisfare esigenze molto specifiche, nella produzione di prodotti medicali, anche la qualità produttiva è di importanza centrale. Elevata produttività e bassi costi. Queste sono le parole chiave che ci hanno permesso di sviluppare un microscopio che soddisfa in modo ottimale le più varie necessità: il Leica A60 è un sistema di stereomicroscopia che consente di incrementare in modo efficace la vostra produttività. Grazie alla raffinata ottica di precisione Leica, il lavoro al microscopio diventa molto più comodo e rapido, mentre i bassi costi operativi e di manutenzione fanno di Leica A60 un investimento che si ammortizza.

Stereomicroscopio LEICA A60F per incassatori: comfort per utilizzi prolungati

Lavorare più comodamente per una maggiore qualità. Per noi, l'ergonomia non è solo una parola, ma un presupposto per una maggiore comodità nello svolgimento delle attività lavorative, per migliori prestazioni e quindi per una maggiore qualità. Leica A60 è ottimizzato per un utilizzo su lunghi periodi, il suo uso è intuitivo e può essere adattato rapidamente a diversi utenti. Il microscopio Leica A60 è dotato di due tipologie di illuminazione, un aspetto che rende ancora più sicuro il lavoro. La ben congegnata illuminazione a LED offre due tipologie di illuminazione per campioni opachi o riflettenti, garantendo un lavoro sicuro e non stancante. Da una rapida panoramica fino ai dettagli in produzione, i componenti che vengono osservati allo stereomicroscopio hanno di solito dimensioni di pochi millimetri. L’intero pezzo è spesso solo leggermente più grande. Per questo motivo, Leica A60 offre un campo d’ingrandimento compreso tra 5× e 30×, garantendo sia osservazioni dettagliate, sia panoramiche. In tutti i campi, l’oggetto rimane a fuoco evitando perdite di tempo nel rimettere a fuoco. Grandi campi visivi per una visione panoramica adatta ai campioni di grandi dimensioni, che spesso hanno diverse zone da analizzare. Quanto più queste zone si trovano insieme nel campo visivo, tanto più veloce, comodo e sicuro sarà il lavoro. Con un campo visivo di 46 mm, Leica A60 offre una superficie fino all’80% maggiore di quella di microscopi simili. Questo si traduce in una maggiore comodità e in un grande risparmio di tempo. Occhio d'aquila nel raggio di millimetri con una profondità di campo massima di 13.6 mm; Leica A60 offre quasi il doppio della profondità di campo di quella di stereomicroscopi simili privi della tecnologia FusionOptics™. In termini pratici, questo significa che tutte le aree entro un’altezza massima di 13.6 mm vengono visualizzate in modo nitido senza dover modificare la messa a fuoco, per un lavoro al microscopio più comodo ed efficace. Più spazio per lavorare sugli oggetti allo stereomicroscopio, dove spesso si rendono necessarie operazioni come risaldature. Con 122 mm di distanza di lavoro, rimane uno spazio sufficiente per poter effettuare lavori complessi in modo sicuro e senza collidere con il microscopio. Naturalmente, la preziosa ottica di Leica A60 è protetta dai dannosi vapori di saldatura tramite un vetro protettivo intercambiabile.

Binoculare per incassare pietre: cosa significa FusionOptics?

I comuni stereomicroscopi dispongono di due percorsi ottici identici che permettono una visione spaziale degli oggetti. L’innovativa tecnologia FusionOptics sfrutta invece un fenomeno neurologico: il percorso ottico sinistro fornisce un’elevata profondità di campo, quello destro un’immagine ad alta risoluzione. Il cervello umano combina le migliori informazioni da ambedue i canali fondendole in un’unica immagine la cui profondità di campo negli stereomicroscopi non è mai stata raggiunta. 

In produzione, ad essere decisivo non è l’ingrandimento massimo. Molto più importante è un ingrandimento che permetta una visione panoramica sull’intero pezzo: proprio quello che offre il Leica A60. Per questo motivo, l’ingrandimento minimo è di 5×. Per l’osservazione dei dettagli l’ingrandimento ottimale è di 30×. 

Binoculare per incassatori LEICA A60F: caratteristiche tecniche

  • Campo visivo 46 mm
  • Doppia profondità di campo 
  • Distanza di lavoro di 122 mm
  • Illuminazione chiara ed omogenea dei campioni tramite LED con lenti di messa a fuoco
  • Angolo d’osservazione di 38° per una posizione naturale della testa

 

Descrizione

MIC.LEICA A60F ART.A60F 10 450 311 Braccio Flessibile

Il microscopio Leica per incassatori A60 è un sistema di stereomicroscopia per il cui uso non è necessario essere un esperto di microscopia. I componenti preconfigurati del sistema sono perfettamente armonizzati tra loro e permettono un uso semplice e migliori risultati ottici. Un sistema di microscopia che incontra le vostre esigenze e permette di incrementare la produttività, rendendo perfettamente visibili prodotti e componenti e permettendo di lavorare con facilità su gruppi costruttivi: nella produzione industriale di componenti elettronici, un microscopio deve soddisfare esigenze molto specifiche, nella produzione di prodotti medicali, anche la qualità produttiva è di importanza centrale. Elevata produttività e bassi costi. Queste sono le parole chiave che ci hanno permesso di sviluppare un microscopio che soddisfa in modo ottimale le più varie necessità: il Leica A60 è un sistema di stereomicroscopia che consente di incrementare in modo efficace la vostra produttività. Grazie alla raffinata ottica di precisione Leica, il lavoro al microscopio diventa molto più comodo e rapido, mentre i bassi costi operativi e di manutenzione fanno di Leica A60 un investimento che si ammortizza.

Stereomicroscopio LEICA A60F per incassatori: comfort per utilizzi prolungati

Lavorare più comodamente per una maggiore qualità. Per noi, l'ergonomia non è solo una parola, ma un presupposto per una maggiore comodità nello svolgimento delle attività lavorative, per migliori prestazioni e quindi per una maggiore qualità. Leica A60 è ottimizzato per un utilizzo su lunghi periodi, il suo uso è intuitivo e può essere adattato rapidamente a diversi utenti. Il microscopio Leica A60 è dotato di due tipologie di illuminazione, un aspetto che rende ancora più sicuro il lavoro. La ben congegnata illuminazione a LED offre due tipologie di illuminazione per campioni opachi o riflettenti, garantendo un lavoro sicuro e non stancante. Da una rapida panoramica fino ai dettagli in produzione, i componenti che vengono osservati allo stereomicroscopio hanno di solito dimensioni di pochi millimetri. L’intero pezzo è spesso solo leggermente più grande. Per questo motivo, Leica A60 offre un campo d’ingrandimento compreso tra 5× e 30×, garantendo sia osservazioni dettagliate, sia panoramiche. In tutti i campi, l’oggetto rimane a fuoco evitando perdite di tempo nel rimettere a fuoco. Grandi campi visivi per una visione panoramica adatta ai campioni di grandi dimensioni, che spesso hanno diverse zone da analizzare. Quanto più queste zone si trovano insieme nel campo visivo, tanto più veloce, comodo e sicuro sarà il lavoro. Con un campo visivo di 46 mm, Leica A60 offre una superficie fino all’80% maggiore di quella di microscopi simili. Questo si traduce in una maggiore comodità e in un grande risparmio di tempo. Occhio d'aquila nel raggio di millimetri con una profondità di campo massima di 13.6 mm; Leica A60 offre quasi il doppio della profondità di campo di quella di stereomicroscopi simili privi della tecnologia FusionOptics™. In termini pratici, questo significa che tutte le aree entro un’altezza massima di 13.6 mm vengono visualizzate in modo nitido senza dover modificare la messa a fuoco, per un lavoro al microscopio più comodo ed efficace. Più spazio per lavorare sugli oggetti allo stereomicroscopio, dove spesso si rendono necessarie operazioni come risaldature. Con 122 mm di distanza di lavoro, rimane uno spazio sufficiente per poter effettuare lavori complessi in modo sicuro e senza collidere con il microscopio. Naturalmente, la preziosa ottica di Leica A60 è protetta dai dannosi vapori di saldatura tramite un vetro protettivo intercambiabile.

Binoculare per incassare pietre: cosa significa FusionOptics?

I comuni stereomicroscopi dispongono di due percorsi ottici identici che permettono una visione spaziale degli oggetti. L’innovativa tecnologia FusionOptics sfrutta invece un fenomeno neurologico: il percorso ottico sinistro fornisce un’elevata profondità di campo, quello destro un’immagine ad alta risoluzione. Il cervello umano combina le migliori informazioni da ambedue i canali fondendole in un’unica immagine la cui profondità di campo negli stereomicroscopi non è mai stata raggiunta. 

In produzione, ad essere decisivo non è l’ingrandimento massimo. Molto più importante è un ingrandimento che permetta una visione panoramica sull’intero pezzo: proprio quello che offre il Leica A60. Per questo motivo, l’ingrandimento minimo è di 5×. Per l’osservazione dei dettagli l’ingrandimento ottimale è di 30×. 

Binoculare per incassatori LEICA A60F: caratteristiche tecniche

  • Campo visivo 46 mm
  • Doppia profondità di campo 
  • Distanza di lavoro di 122 mm
  • Illuminazione chiara ed omogenea dei campioni tramite LED con lenti di messa a fuoco
  • Angolo d’osservazione di 38° per una posizione naturale della testa

 

2370,00

2891,40 € IVA inclusa

Scegli tra le varianti disponibili